Studio Dermatologico Ena
info@enadermatologia.it
Dermatologo ENA
Studio Sassari: Viale Mancini 17/ B 
+39 349 7905639
+39 079 237553
Studio Olbia: Via Trentino 4
+39 349 7905639
+39 079 237553

Dermochirurgia

VISITE DI DERMOCHIRURGIA A OLBIA


eruzione cutanea su dito
La dermochirurgia è la branca della dermatologia che si occupa del trattamento chirurgico delle patologie cutanee. Negli ultimi anni la chirurgia dermatologica ha avuto un crescente sviluppo applicativo. Gli interventi chirurgici, possono riguardare i tumori maligni e le neoformazioni benigne oppure possono essere eseguiti per motivi estetici. Fermo restando che la sicura diagnosi si ottiene con l'esame istologico, tutte le lesioni sospette devono essere sottoposte a tale esame.
Vai al form contatti

Tipologie d'intervento:

Gli interventi consistono nell'asportazione della lesione col bisturi e nella ricostruzione, mediante tecniche di chirurgia plastica, del danno cutaneo mediante sutura o medicazioni con materiali particolari. 
Rientrano nell'ambito della dermochirurgia la rimozione di alcune lesioni cutanee con altre metodiche quali:
  • Diatermocoagulazione ablativa
  • Curettage semplice o con diatermocoagulazione
  • Asportazione mediante shaving (exeresi tangenziale al piano cutaneo)
  • Laserterapia
  • Crioterapia con azoto liquido
La ragione dell' importanza crescente della dermochirurgia è da attribuirsi alla necessità di conoscere quello che si deve asportare prima ancora di come asportarlo.

Esecuzione d'intervento:

Il dermatologo, in quanto unico conoscitore della cute, è in grado di porre una corretta diagnosi e di riconoscere la natura delle lesioni da asportare e il loro comportamento biologico. 

Gli interventi di dermochirurgia vengono eseguiti ambulatoriamente in anestesia locale e transdermica; 
essi inoltre richiedono attrezzature specifiche come ad esempio la sterilizzatrice di classe B, ferri chirurgici specifici, la lampada scialitica, aspiratore di liquidi etc. 

La dermochirurgia permette di asportare in modo radicale Levi, cisti, cheratosi seborroiche e attiniche, carcinomi cutanei ( basalioma, epitelioma spinocellulare), fibromi, papillomi, verruche volgari e melanomi. 

Particolare attenzione nella nostra attività chirugica è dedicata, oltre ai tumori del volto, cuoio capelluto e tegumento in genere, alle alterazioni dell'apparato ungueale: 
  • Correzione conservativa di unghia incarnita
  • Unghia a pinza
  • Onicogrifosi
  • Asportazione di esostosi subungueale. 
Le lesioni cutanee della palpebra trattabili con metodica dermochirurgica riguardano principalmente gli xantelasmi, i siringomi, le verruche seborroiche e gli idroadenomi. 

Vengono praticate biopsie della mucosa orale ed exeresi-biopsia di lesioni della bocca.

Trattamenti di eccellenza per la salute della pelle: per visite, 
chiama il +39 349 7905639

Share by: